News - 17/12/2019
Stampa

.: ENERGYMED 2020: Innovation Lab per gli operatori del settore green!

Si consolida l’appuntamento con l’innovazione green, grazie alla 13a edizione di EnergyMed che torna a Napoli, dal 26 al 28 marzo 2020; il market place per chi propone soluzioni e sistemi innovativi e per confrontarsi sulle tendenze del comparto verde in materia di energia rinnovabile, mobilità a bassa emissione e circular economy.
Un parterre espositivo che, ancora una volta, presenterà una panoramica merceologica completa e ricca di novità in tutti i comparti: dal Riscaldamento alla Componentistica, dal Condizionamento dell’aria alla Refrigerazione e Ventilazione, dalle Energie rinnovabili alla Home & Building Automation fino alla mobilità elettrica e alla riduzione a monte dei rifiuti. EnergyMed 2020 sarà quindi, per gli oltre 100.000 operatori professionali provenienti da tutta Italia, un’occasione unica per scoprire di persona tutti i trend tecnologici di un mercato in continua evoluzione.
Un vasto programma congressuale con crediti formativi professionali, luogo di incontro tra le principali associazioni di settore, le aziende, i progettisti, gli architetti, gli ingegneri, gli installatori, i system integrator, e i centri di ricerca fungerà da corollario per l’aggiornamento tecnico e normativo.
Tra le grandi novità di quest anno, spicca la collaborazione con RemTech Expo che pone l’accento sul tema delle bonifiche, rischi ambientali e naturali, sicurezza, manutenzione, riqualificazione, rigenerazione del territorio, cambiamenti climatici ed economia circolare.
Numerosi, eventi ed iniziative speciali completeranno l’area espositiva di oltre 8.000 mq per offrire una panoramica esaustiva delle potenzialità offerte dall’integrazione tecnologica e accrescere le conoscenze degli attori dei settori: rinnovabili, efficienza energetica, automation, ciclo dei rifiuti, edilizia sostenibile, mobilità sostenibile, finanziamenti, innovazione.
A conferma del trend positivo delle edizioni precedenti, la tre giorni dedicata alle tecnologie e all’innovazione, ha potuto contare su una crescente affluenza di visitatori interessati, come sottolineato dal Rapporto 2019 “Green Italy” realizzato da UnionCamere e Symbola che vede un 2019 da record con il 21,5% di eco investimenti: dato più alto degli ultimi 10 anni corrispondente a un valore assoluto di quasi 300 mila imprese.

Gli aggiornamenti sull’evento sono disponibili online: www.energymed.it


CHIUDI